rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca San Fior

Traffico illecito di uccelli selvatici: sequestrati oltre 100 esemplari

Blitz di importanza nazionale contro il bracconaggio portato a termine dai carabinieri forestali di Treviso, Valdobbiadene e Vittorio Veneto in una serie di abitazioni di San Fior

Giovedì 14 novembre i carabinieri forestali di Treviso, insieme al personale delle stazioni forestali di Valdobbiadene e Vittorio Veneto, si sono recati nelle prime ore del mattino a San Fior per un blitz anti-bracconaggio, nell'ambito di una più ampia attività di Polizia giudiziaria di rilevanza nazionale. L'operazione dei militari è servita a sventare un traffico illecito di uccelli selvatici ed è stata condotta eseguendo numerose perquisizioni e sequestri in tutta Italia. In particolare, in provincia di Treviso, la perquisizione in case e auto ha portato al sequestro di più di 100 uccelli vivi, appartenenti alle famiglie dei turdidi e dei fringillidi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico illecito di uccelli selvatici: sequestrati oltre 100 esemplari

TrevisoToday è in caricamento