menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cancello che ha schiacciato Tommaso Tiveron

Il cancello che ha schiacciato Tommaso Tiveron

Tragedia di Dosson, il cancello non aveva il bullone di chiusura

Secondo le indagini è questa la ragione per cui il massiccio manufatto si sarebbe staccato travolgendo il piccolo Tommaso Tiveron, 4 anni, causandone la morte

Il cancello della casa di via IV Novembre era sprovvisto dell'ultimo bullone, quello della chiusura. Per questo la massiccia cancellata, la sera del 29 luglio,  si sarebbe staccata, travolgendo il piccolo Tommaso Tiveron, 4 anni, causandone la morte.

Adesso il sostituto procuratore Davide Romanelli vuole capire il perché non fosse presente quel elemento smontabile, giunzione tra due parti meccaniche, che serviva a tenere stabile il manufatto in ferro. Da chiarire c'è, soprattutto, se il bullone non sia mai stato messo o se per caso qualcuno lo abbia smontato. Per questo sono stati sentiti l'impresa che ha installato il cancello e il fabbro che lo ha realizzato e predisposto per il montaggio. Il cancello avrebbe dovuto essere dotato di fermi, perni e binari per i movimenti di aperture e chiusura delle ante. L'inchiesta, condotta dai carabinieri della Stazione di Casier, coadiuvati dai tecnici dei vigili del fuoco, si sono subito focalizzate sul sistema di controllo e quello relativo alla stabilità del cancello. Tutto a posto tranne quell'ultimo tassello che doveva proprio impedirne la fuoriuscita e la caduta a terra.

A quanto emerge dalla Procura il cantiere era stato consegnato alla famiglia Tiveron. E la circostanza peer cui il manufatto non fosse stato elettrificato è un particolare che gli investigatori non tengono in considerazione; in primo luogo perché la sua stabilità è indipendente dalla automazione e in secondo luogo perché questa, particolarmente costosa, sarebbe potuta avvenire successivamente alla corretta installazione. 

Domani intanto, mercoledì 5 agosto alle 9,30 presso la chiesa parrocchiale di Dosson, si svolgeranno le esequie del piccolo Tommaso. Al termine la salma raggiungerà il crematorio di Treviso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento