rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Montebelluna / Piazza Negrelli

Trasferimento provvisorio del mercato di Montebelluna: il progetto

L'assessore Martignago incontra gli ambulanti di piazza Negrelli e piazza Marconi, interessati dal trasferimento del mercato a partire da settembre

MONTEBELLUNA Sono oltre 60 gli ambulanti cui mercoledì mattina, durante il mercato cittadino, è stata fatta visita per illustrare il prossimo trasferimento che si rende necessario per procedere con i lavori di riqualificazione del centro. L’assessore al commercio, Adriano Martignago, assieme al tecnico comunale, Adriano Varaschin e ai referenti delle due associazioni di categoria, Nevio Marchesini per ConfCommercio, e Moreno Sartorello per ConfEsercenti, hanno incontrato gli ambulanti per spiegare di persona quanto accadrà a breve. L’incontro è avvenuto dopo che nella giornata di martedì erano stati incontrati i negozianti del centro per spiegare i possibili disagi futuri connessi coi lavori nelle piazze.

A partire dalla prima settimana di settembre le bancarelle ora posizionate in Piazza Marconi e Piazza Negrelli dovranno essere trasferite nel piazzale di Largo Dieci Martiri, retrostante la Biblioteca comunale, e in parte lungo via Tintoretto. Questa operazione si rende necessaria per rendere possibile l’esecuzione dei lavori di riqualificazione nelle due piazze che dovrà essere completata entro la fine di novembre, periodo nel quale si prevede il ripristino della diposizione attuale delle bancarelle. In questi giorni l’Ufficio commercio sta predisponendo una graduatoria di anzianità delle postazioni del mercato. Sulla base di questa graduatoria sarà stabilita la precedenza degli ambulanti nella scelta della nuova collocazione provvisoria. “L’incontro di questa mattina è stato molto utile perché ha permesso di avere un contatto diretto con gli ambulanti i quali, seppur consapevoli dell’eventuale disagio nei prossimi mesi, si sono resi disponibili ed hanno apprezzato l’incontro. Ringrazio anche le associazioni di categoria con cui costantemente interloquiamo e che in questa occasione si sono dimostrate molto attente e collaborative e alle quali abbiamo assicurato che, una volta conclusi i lavori, saranno garantite agli ambulanti le stesse postazioni occupate finora”, commenta l’assessore Martignago.

Nella mattinata le associazioni hanno anche consegnato agli ambulanti di Corso Mazzini, i quali saranno trasferiti dal prossimo 5 agosto in piazza Monet, via Garibaldi e viale della Vittoria, delle  insegne per comunicare il trasferimento ai propri clienti. “La presenza dell’assessore e del tecnico comunale è stata molto gradita perché dimostra un’apertura verso i commercianti ambulanti e un modo di operare trasparente che ha permesso in alcuni casi di discutere non solo del prossimo trasferimento, ma anche di altre questioni relative al mercato che solo con un contatto diretto possono emergere” sottolineano i presidenti Nevio Marchesini di ConfCommercio, e Moreno Sartorello di ConfEsercenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferimento provvisorio del mercato di Montebelluna: il progetto

TrevisoToday è in caricamento