rotate-mobile
Cronaca Caerano di San Marco / Via Kennedy

Ubriaco sbatte contro auto in sosta e finge furto a Caerano

L'uomo, annebbiato dall'alcol e alla guida di una Polo, ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro gli altri veicoli. Poi ha inscenato il furto dell'auto

Danneggiata un'auto ha pensato di evitare i guai denunciando il furto della propria, ma un testimone lo ha incastrato e lo ha fatto denunciare per simulazione di reato.

Due notti fa, verso le 2.30, un romeno di 30 anni stava tornando a casa con la sua Volkswagen Polo, completamente ubriaco, quando ha perso il controllo del veicolo ed è andato a sbattere contro una Fiat Tempra parcheggiata lungo la strada.

Non accorgendosi di aver perso la targa, il romeno ha cercato di farla franca, scappando a casa.

Poco dopo però, raccolta la segnalazione del proprietario dell'auto danneggiata, i carabinieri hanno suonato alla porta del romeno, che ha negato tutto. L'uomo ha anzi dichiarato di essere rimasto a casa tutta la sera e ha colto l'occasione per denunciare il furto della propria auto.

Il 30enne però non ha fatto i conti con il titolare di un bar di via Kennedy, dove aveva passato tutta la sera a bere. Il romeno è stato quindi denunciato per simulazione di reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco sbatte contro auto in sosta e finge furto a Caerano

TrevisoToday è in caricamento