menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenta famiglie al buio a Conegliano: tutta colpa di un albero

Decine di residenti nei dintorni di via Da Vinci sono rimasti senza corrente da mercoledì sera a giovedì mattina. A causare il guasto le radici di un pino

Per dodici ore al buio e al freddo e tutto per colpa di un pino. Una trentina di famiglie, tra mercoledì sera e giovedì mattina, sono rimaste senza corrente elettrica nella zona di via Da Vinci a Conegliano.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, all'origine del disagio ci sarebbe un albero, piantato nel giardino di una delle abitazioni coinvolte, le cui radici interferirebbero con un cavo interrompendo l'erogazione dell'energia.

Giovedì mattina i tecnici dell'Enel hanno ripristinato l'erogazione dell'elettricità, ma la soluzione sarebbe solo temporanea.

Per i residenti il disagio è stato di non poco conto: tutta la notte al buio e al freddo, cibi da buttare nei frigoriferi e nei congelatori, apparecchi da ricaricare, isolati fino alle 10 del mattino seguente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento