Cloro finisce sul volto di un'operaia, ricoverata in oculistica al Ca' Foncello

L'episodio nel pomeriggio di oggi, lunedì, alla società agricola "Funghi dei Colli Asolani" di via Sant'Elena a Trevignano. Sul posto il Suem 118

L'intervento del Suem 118

Incidente sul lavoro nel pomeriggio di oggi, lunedì, all'interno della società agricola Funghi dei Colli Asolani di via Sant'Elena a Trevignano, una operaia di 46 anni, W.S., cittadina cinese residente a Paese, è venuta a contatto con del cloro utilizzato all'interno della fungaia. La contaminazione ha interessato gli occhi della malcapitata asiatica che è stata soccorsa dagli infermieri del Suem 118, fatta salire a bordo di un'ambulanza e accompagnata presso il pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. La 46enne ha riportato una lesione non lieve agli occhi e attualmente è ricoverata presso il reparto di oculistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento