Morto a 14 anni, a scuola un minuto di silenzio per ricordare Luigi

Il presidente del Cfp di Fonte, don Paolo Magoga, ricorda Luigi Martignago: «C'è Qualcuno che ci aspetta nella Sua casa che sarà anche casa nostra. Luigi lì è con Lui e ci sta aspettando»

Un minuto di silenzio in ogni classe per ricordare Luigi e profonda vicinanza alla famiglia. Così il Centro di formazione professionale (Cfp) Opera Monte Grappa di Fonte ricorda Luigi Martignago che frequentava la prima classe di meccanica, morto a seguito di complicazioni cardiache causate dall’influenza.

Così lo ricorda il presidente don Paolo Magoga: «Sono notizie che non vorremmo mai dare e nel vortice di sentimenti e pensieri che ci risuonano nel cuore, il silenzio, forse, è lo strumento che più ci aiuta ad accogliere quanto è successo. Con gli insegnanti e il personale nell'ora successiva alla ricreazione, sosteremo un minuto in silenzio in ogni classe, perché ciascuno, a modo suo, possa riflettere, pregare, ricordare il proprio compagno e il valore che la vita, nella sua fragilità, possiede. Sono fatti, questi, che appartengono alla vita e (purtroppo) anche alla scuola. Il Signore, che non ha mai fuggito la morte, ci ha messo nel cuore la speranza: noi non apparteniamo a questo mondo e alla sue fragilità! Siamo qui di passaggio. La nostra vera casa è il Cielo. In questo "condominio" che è il mondo siamo in affitto, e sebbene spesso ci comportiamo come se fosse tutto nostro, in queste occasioni capiamo che non è così. C'è Qualcuno che ci aspetta nella Sua casa che sarà anche casa nostra. Luigi lì è con Lui e ci sta aspettando».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento