Cronaca

Diocesi di Treviso: ecco tutti gli spostamenti e le nomine dei parroci

Don Flavio Zecchin e don Luca Vialetto lasciano rispettivamente Carbonera e San Zeno. Don Ireneo Cendron, parroco di Castelminio e San Marco di Resana, nominato parroco di Sandono e Zeminiana

TREVISO Nuovi parroci nella Diocesi di Treviso: sono stati ben sette quelli nominati domenica scorsa dal Vescovo Gianfranco Agostino Gardin. Don Flavio Zecchin, parroco di Carbonera, è stato nominato parroco di Musile e Chiesanuova (Venezia) in sostituzione di don Saverio Fassina, che lascia l'incarico per un anno sabbatico. Don Luca Vialetto, finora parroco di San Zeno in Treviso, è stato nominato parroco proprio a Carbonera. Don Vanio Garbujo, vicario parrocchiale di Paese, è stato nominato parroco di Sant'Antonio e del Sacro Cuore di Mogliano. Don Ireneo Cendron, parroco di Castelminio e San Marco di Resana, è stato nominato parroco di Sandono e Zeminiana (Padova) in sostituzione di don Marcello Zanellato, che lascia l'incarico per raggiunti limiti di età. Infine don Enrico Cavallin, finora vicario parrocchiale di Piombino Dese, Levada e Torreselle (Padova), è stato nominato parroco di Castelminio e San Marco di Resana. Don Rolando Nigris, parroco di Trebaseleghe è stato nominato anche parroco di Fossalta Padovana. Cambio anche al Centro di spiritualità Chiavacci di Crespano dove lascia l’incarico per raggiunti limiti di età Antonio Dal Bo e arriva don Paolo Basso finora parroco in solido di Marteggia, Meolo e Losson, nominato parroco di Fietta del Grappa e Direttore del Centro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diocesi di Treviso: ecco tutti gli spostamenti e le nomine dei parroci

TrevisoToday è in caricamento