menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adesca una 16enne trevigiana su Facebook: 19enne a processo

Il giovane si faceva inviare via WhatsApp foto hot dalla ragazzina che aveva conosciuto sul social network. A scoprire la relazione virtuale tra i due è stata la madre della giovane

TREVISO Aveva conosciuto su Facebook una trevigiana di 16 anni e durante questa relazione virtuale si faceva inviare dalla ragazzina, via WhatsApp, immagini hot, spesso delle sue parti intime. La vicenda, risalente al settembre del 2013, è approdata in tribunale a Treviso dove si è svolta la prima udienza a carico del destinatario delle foto, un 19enne originario dello Sri Lanka, nato a Pesaro e residente ad Arezzo. A scoprire lo scambio di immagini osè tra i due è stata la madre della 16enne che ha denunciato tutto alle forze dell'ordine, dando il via all'indagine. I famigliari della giovane hanno deciso di non costituirsi parte civile. Il 19enne è difeso dall'avvocato Sara Franchini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento