menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accampamento degli Alpini assaltato dai ladri, salvo solo il vino

Sparito cibo e un'affettatrice. L'episodio nella notte tra mercoledì e giovedì nel quartiere di San Liberale. A finire nel mirino una sezione bergamasca delle penne nere

TREVISO Un'affettatrice e vari generi alimentari come salame, pane, dieci kg di pasta, 3 kg di mortadella, pancetta, carne cotta e formaggio. Questo il singolare bottino che ignoti nella notte tra mercoledì e giovedì hanno trafugato all'interno di uno degli accampamenti alpini che si trovano alla periferia di Treviso, nel quartiere di San Liberale. A finire nel mirino una sezione bergamasca delle penne nere, quella di Salò Monte Suello, gruppo di Tuscolano Maderno. Giovedì mattina la scoperta dell'ammanco. Fortunatamente i ladri non hanno fatto sparire il vino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stessa sorte hanno subito le penne nere di Parma che si trovano accampati in via Montello a pochi passi dal Despar: spariti dieci salami, una forma di parmigiano, un prosciutto e una spalla cotta di San Severo. Il bottino è stato di 600 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento