Alpini sorpresi nel sonno, furto nella notte a Sant'Angelo

Spariti denaro e cibo dagli accampamenti delle penne nere di Brescia e Trevignano. Malviventi hanno tentato il raid anche nelle tende di alcuni alpini di Piacenza ma senza successo

TREVISO Ancora furti negli accampamenti alpini nella periferia della città. A finire nel mirino la scorsa notte le penne nere di Trevignano e Brescia a cui i ladri hanno rubato circa mille euro in denaro e cibo. I malviventi si sono introdotti nelle tende mentre gli alpini stavano domendo. L'episodio è avvenuto a Sant'Angelo, a pochi passi dalla Pro Loco. Ignoti hanno tentato di derubare anche gli alpini della sezione di Piacenza, poco distante, ma sono stati messi in fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento