menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di partire su un volo per Londra con una carta d'identità falsa

L'episodio sabato sera all'aeroporto "Canova" di Treviso. A finire in manette un cittadino afghano di 28 anni con regolare permesso di soggiorno e residente a Campobasso

TREVISO Doveva salire sul volo Ryanair in partenza, sabato sera, dall'aeroporto "Canova" di Treviso alla volta di Londra ma ha passato la notte nelle celle del carcere trevigiano di Santa Bona. Il motivo? Durante i controlli ha esposto una carta d'identità falsificata grossolonamente. Protagonista della vicenda un cittadino afghano di 28 anni, titolare di un permesso di soggiorno in Italia e formalmente residente a Campobasso dal 2015. L’uomo, comparso davanti al giudice per la direttissima, è stato condannato a 10 mesi di reclusione con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento