Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca San Liberale / Borgo Furo di Santa Bona

Aggressione con l'olio bollente, il 25enne fa scena muta davanti al giudice

Il giovane senegalese, pluripregiudicato e sprovvisto del permesso di soggiorno, è comparso mercoledì 21 luglio davanti al gip Marco Biagetti per l'udienza di convalida e l'interrogatorio di garanzia: si è avvalso della facoltà di non rispondere

Sul posto era intervenuta una volante della Polizia

E' rimasto in silenzio di fronte alle domande del gip Marco Biagetti il giovane senegalese di 25 anni, pluripregiudicato e senza permesso di soggiorno, accusato della violenta aggressione avvenuta domenica sera in un appartamento di via Borgo Furo a Treviso ai danni di un connazionale, S.D., di  26 anni. Il giovane, assistito dal legale, l'avvocato Mario Nordio, ha presenziato oggi, mercoledì 21 luglio, all'udienza di convalida dell'arresto e all'interrogatorio di garanzia, in cui si è avvalso della facoltà di non rispondere. Indagato per tentato omicidio, nei suoi confronti è stata confermata la misura cautelare.

Portato dietro la sbarre ieri mattina, il 25enne avrebbe accennato all'avvocato di aver «reagito a insistenti minacce di morte. Me le aveva già rivolte nei giorni prima del litigio, spruzzandomi dello spray urticante in viso, poi le ha ripetute quella sera». La vittima dell'aggressione, nata alla fine di un diverbio sulla qualità di una partita di droga, è ricoverata all'ospedale di Padova, con ustioni sul 40% del corpo e un trauma cranico. Il 25enne gli ha buttato addosso dell'olio bollente contenuto in una padella utilizzata per cucinare delle patatine fritte, poi mentre il ragazzo è caduto a terra lo ha colpito in testa con la padella ancora rovente. S.D.rischia di perdere la vista. Il senegalese aveva ricevuto una denuncia solo una settimana fa per resistenza, a seguito di un rissa avvenuta  al quartiere San Paolo per questioni di droga, mentre ai primi di luglio era stato segnalato in quanto ritrovato in possesso di un oggetto atto ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione con l'olio bollente, il 25enne fa scena muta davanti al giudice

TrevisoToday è in caricamento