rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Sant'Ambrogio di Fiera / Via Alzaia

Camionista ubriaco sbaglia strada e finisce sulla Restera

L'episodio giovedì pomeriggio, alle 15.45 circa, all'angolo tra strada Alzaia e via Borin. L'autotrasportatore, un serbo di 63 anni, era alla guida con un tasso alcolemico di 2,4 gr/l. Il comandante della polizia locale di Treviso, Andrea Gallo: «Poteta compiere una strage, una bomba ad orologeria sulle strade»

Annebbiato dai fumi dell'alcool, era alla guida di un camion dal peso di 44 tonnellate, con un tasso alcolemico di 2,4 gr/l. Si è concluso in una strada sterrata tra via Alzaia e via Borin a Treviso, ieri pomeriggio attorno alle 15.45, lo spericolato e pericoloso viaggio di un autotrasportatore serbo di 63 anni, il cui mezzo è finito in panne.

vfvfvf-2

Il bilico stava trasportando un carico di scarpe da Montebelluna, dove erano state appena prelevate, fino al suo paese d'origine. Il camionista è stato fermato e identificato dagli agenti della polizia locale di Treviso, giunti sul posto con una pattuglia del pronto intervento, una dell'ufficio infortunistica e quella del quartiere. Lo straniero è stato denunciato per guida in stato di ebrezza, con il conseguente ritiro della patente di guida; potrebbero scattare nei suoi confronti multe per oltre 9mila euro. Le operazioni di recupero del bilico, svolte grazie all'aiuto dell'azienda Guadagnin, sono terminate poco dopo le 20.

«Per fortuna questo mezzo si è fermato da solo, in quanto una persona che guida con 2,40 gr/l avrebbe potuto effettivamente provocare una strage. Una persona ubriaca che gira con un mezzo così pesante per le strade della città rappresenta veramente una bomba ad orologeria. Alla fine ha preso la strada sbagliata e per fortuna si è fermato e da lì non si è più mosso»: ha detto senza mezzi termini il comandante della polizia locale di Treviso, Andrea Gallo.

mattina-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camionista ubriaco sbaglia strada e finisce sulla Restera

TrevisoToday è in caricamento