Motta di Livenza: l'istituto comprensivo si aggiudica il concorso Fantacity 2016

Primo premio per l'Istituto Comprensivo di Motta di Livenza al concorso di Fantacity 2016 "Forse oggi la scampo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

TREVISO L'istituto Comprensivo (plesso scuola secondaria di Cessalto) di Motta di Livenza, con l'insegnante Francesca Rigoni, ha vinto il primo premio per la categoria "racconto" del concorso di Fantacity 2016 "Forse oggi la scampo!", promosso con il sostegno del Fondo Sociale Europeo e della Regione Umbria.

Il concorso, aperto a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado d'Italia, consisteva nel realizzare un elaborato in forma testuale o di opera pittorica che, partendo dall'incipit di un racconto, ne svilupasse la storia. Il racconto, dal titolo "Forse oggi la scampo", aveva come protagonista Francesco, un ragazzino che, davanti a scuola, attende il suono della campanella per entrare. Francesco è immobile e letteralmente paralizzato dalla paura. Ma non della scuola. Non è quella che lo spaventa. A terrorizzarlo è la presenza, all'ingresso, di un gruppo di ragazzini che ride e scherza. Lui così goffo e timido, loro che pare siano invece i più simpatici di tutti. Per una volta sembrano tuttavia non degnarlo di uno sguardo né delle loro attenzioni. Forse - pensa Francesco - oggi la scampo…

La premiazione è prevista per sabato 16 aprile, dalle 10.30 alle 12.00,con una cerimonia pubblica nella splendida cornice della Sala del Consiglio Comunale a Palazzo dei Priori nel cuore di Perugia, che da venerdì 15 a domenica 17 ospita la 10^ edizione di Fantacity, la grande manifestazione dedicata ai bambini e ai ragazzi, organizzata con il sostegno del Comune di Perugia, della Regione Umbria, del Fondo Sociale Europeo e del Fondo Europeo Sviluppo Regionale.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento