rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Riviera Garibaldi

Bloccato dai carabinieri, cerca di scappare: 26enne arrestato

Il giovane, già destinatario di un figlio di via da Treviso, violato almeno una ventina di volte nell’ultimo anno, è stato fermato sabato scorso lungo Riviera Garibaldi

Sabato pomeriggio, lungo Riviera Garibaldi a Treviso, i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso hanno arrestato J.J.D.F. 26enne, di origini cilene, cittadino italiano senza fissa dimora, con precedenti di polizia. Il giovane, già destinatario di un figlio di via da Treviso, violato almeno una ventina di volte nell’ultimo anno, è stato fermato nuovamente dai carabinieri che lo hanno subito perquisito. E' stata ritrovata una bustina di cellophane con 6 grammi di marijuana. A questo punto il 26enne ha tentato di divincolarsi e fuggire ma i militari sono riusciti, pur a fatica, a trattenerlo.

Per tutta risposta il giovane ha cercato di colpire i militari con calci e schiaffi, minacciandoli ed offendendoli più volte finché non è stato accompagnato in caserma ed arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e denunciato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Questa mattina il sudamericano è comparso davanti al Tribunale di Treviso dove ha patteggiato una condanna di 4 mesi di reclusione beneficiando della sospensione condizionale della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato dai carabinieri, cerca di scappare: 26enne arrestato

TrevisoToday è in caricamento