Auto abbandonata di traverso lungo il Put: la polizia indaga

L'episodio è successo dopo pranzo, a Porta San Tomaso. Ancora sconosciuti i responsabili. Sull'auto sono stati trovati dei tricolori

Auto abbandonata sul Put

TREVISO- Gli automobilisti che viaggiavano sul Put nella giornata di Sabato si sono trovati davanti una sorpresa davvero insolita. Poco dopo l'ora di pranzo infatti, un'automobile è stata abbandonata di traverso lungo la carreggiata all'altezza del semaforo di Porta San Tomaso. Una situazione che poteva diventare molto pericolosa visto il traffico sostenuto del fine settimana e l'afflusso di macchine presenti in centro.

Sono stati gli stessi automobilisti increduli a contattare i vigili urbani per segnalare il problema. La macchina, una piccola utilitaria di colore bianco, era stata parcheggiata di traverso rispetto alla carreggiata, andando così ad occupare oltre metà della strada. Le altre vetture riuscivano a passare a malapena, rendendo problematica la circolazione e causando piccoli rallentamenti e disagi sul put. La polizia è subito intervenuta sul posto per rimuovere il mezzo e chiarire le cause della vicenda. Sulla vettura sono state ritrovate due bandiere dell'Italia, quasi a voler indicare un gesto patriottico o forse un atto di protesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cause sono ancora da chiarire e i vigili sono al lavoro in queste ore per far luce sui motivi del gesto ed i suoi responsabili. A tal proposito, sarà determinante il contributo delle immagini riprese dalle videocamere di sorveglianza che monitorano la circolazione sul put. Potrebbero essere proprio loro a rivelare l'identità dei responsabili di un gesto così singolare e stravagante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento