Ruba il bancomat ad un anziano, denunciato un 30enne

La vittima del furto è un trevigiano di 90 anni: spariti dal suo conto corrente 650 euro. I carabinieri hanno identificato il responsabile

TREVISO Ha derubato un trevigiano di 90 anni della sua tessera bancomat e con questa ha effettuato un prelievo, spillandogli 650 euro. Ad essere denunciato per furto e utilizzo indebito di carta di credito è stato un cittadino cingalese di circa 30 anni. Lo straniero e l'anziano, secondo quanto accertato dai carabinieri di Treviso, erano in rapporti di amicizia. Quando il 90enne ha scoperto l'ammanco dal suo conto corrente si è subito rivolto all'Arma. Gli investigatori, visionano le telecamere di videosorveglianza dello sportello bancario in cui è avvenuto il prelievo, hanno scoperto e denunciato il responsabile dell'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento