Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Santa Bona / Strada di Santa Bona Nuova

Primo matrimonio al capitello della "Barisella" a Santa Bona

Ad officiare la cerimonia sarà don Gianni, sacerdote della parrocchia di Santa Maria Maggiore, sabato pomeriggio. A pronunciare il si lo chef trevigiano Eros Marchi e Tania Beras Villa. Tra gli invitati anche l'ex sceriffo Giancarlo Gentilini

TREVISO Il capitello dedicato alla Madonna in località Barisella, nel quartiere di Santa Bona (si trova all'incrocio tra via Santa Bona nuova e via dei Comin), è stato eretto nel lontano 1952 e per la prima volta ospiterà la celebrazione di un matrimonio. A convolare a nozze lo chef trevigiano Eros Marchi e Tania Beras Villa, dominicana e conosciuta dal giovane artista dei fornelli durante la sua esperienza nei caraibi. Eros e Tania si sono già legati, con matrimonio civile, in Repubblica Dominicana ma la loro volontà era quella di unirsi, con rito religioso, in un luogo molto simbolico soprattutto per lo chef che proprio in zona Barisella ha vissuto per anni prima di intraprendere la sua carriera. Tra gli invitati al matrimonio figura anche l'ex "sceriffo", Giancarlo Gentilini e altri consiglieri comunali a lui vicini. A celebrare le nozze sarà don Gianni, parroco di Santa Maria Maggiore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo matrimonio al capitello della "Barisella" a Santa Bona

TrevisoToday è in caricamento