Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro

Addio a Luigi "Ciccio" Vanin, mitico cameriere del bar "Biffi" di Treviso

Lascia la moglie Mirella e le figlie Anna, Flavia e Lucia. Aveva 86 anni: con lui se ne va un pezzo di storia della città. Leggendario il suo richiamo ai giovani trevigiani negli anni '70: "Ragazzi birrettaaa"

TREVISO "Ragazzi birrettaaa". Era questo il suo richiamo, diventato quasi proverbiale per i giovani trevigiani che frequentavano il centro storico negli anni '60 e '70. E' mancato ieri, martedì 2 maggio all'età di 86 anni, Luigi "Ciccio" Vanin, mitico cameriere del bar "Biffi" di piazza dei Signori a Treviso. A darne l'annuncio su Facebook sono state le figlie Anna, Lucia e Flavia e la moglie, Mirella, di 80 anni. "Il mio Cicco non c'è più -così ha scritto sulla sua pagina- Se n'è andato oggi pomeriggio con il suo modo garbato e silenzioso. Se esiste il paradiso, è lì che farà tramezzini e toast per tutti". Centinaia i messaggi di cordoglio ricevuti dalla famiglia di Ciccio. Una leggenda trevigiana. Un pezzo di una Treviso che non c'è più. Il funerale sarà celebrato sabato prossimo alle 9.45 presso la chiesa parrocchiale di Sant'Ambrogio di Fiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Luigi "Ciccio" Vanin, mitico cameriere del bar "Biffi" di Treviso

TrevisoToday è in caricamento