rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Borgo Cavalli

Centro prelievi di Borgo Cavalli preso d'assalto: 800 accessi in mattinata

La Direzione aziendale aveva disposto l’apertura di tutti 11 gli sportelli di accettazione del centro e la presenza di tutti 12 gli addetti al prelievo previsti

TREVISO Mattinata impegnativa al centro prelievi trevigiano del Poliambulatorio di Borgo Cavalli. Complice la giornata libera legata al ponte del 1° Maggio, si sono registrati 800 accessi a fronte di una media giornaliera di 500. L’utenza ha inevitabilmente risentito di attese più lunghe del solito, non ostante – prevedendo la cosa – l’Azienda avesse disposto l’apertura di  tutti gli sportelli di accettazione possibili e la totale presenza degli addetti al prelievo. “Ci scusiamo con l’utenza per il disagio – sottolinea la Direzione aziendale – ma è stato fatto il massimo e non si poteva fare di più a fronte di un’affluenza così massiccia”.

Ancora una volta i giorni dei ponti festivi si sono confermati quelli di maggior affluenza al centro prelievi di Borgo Cavalli a Treviso. Per la giornata di oggi, sulla scia delle esperienze passate, la Direzione aziendale aveva disposto l’apertura di tutti 11 gli sportelli di accettazione del centro e la presenza di tutti 12 gli addetti al prelievo previsti. Ciò non ostante, alle 10.00 di questa mattina – l’orario in cui l’afflusso solitamente comincia a rarefarsi – erano ancora 200 le persone in attesa di sottoporsi al prelievo.

“In tutta la mattinata gli utenti accettati sono stati 800 – spiega la Direzione aziendale -. Si tratta di un accesso oltre ogni previsione che ha superato di oltre 300 unità quello che si registra mediamente. La chiusura delle scuole ha favorito, inoltre, l’accompagnamento di numerosissimi bambini che richiedono una prassi più lunga e attenta per il prelievo. Siamo spiacenti per i disagio legato ad una attesa più lunga ma è stato disposto il numero massimo previsto di operatori sia nell’accettazione che nel prelievo. Parallelamente meritano un grazie gli operatori che hanno comunque fatto fronte nella mattinata ad una così importante mole di lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro prelievi di Borgo Cavalli preso d'assalto: 800 accessi in mattinata

TrevisoToday è in caricamento