Cronaca Borgo Cavalli

Finisce contro un albero di Borgo Cavalli: era completamente ubriaco

Patente ritirata e vettura sequestrata ad un 43enne di Treviso che è stato denunciato anche per guida in stato di ebrezza. Guidava con un tasso alcolemico di 2,5 gr/l

TREVISO Prima è finito con la sua Renault Kangoo contro un albero che costeggia Borgo Cavalli, nel centro storico di Treviso, poi è stato fermato da una volante della polizia, su segnalazione di un altro automobilista, mentre viaggiava a zig zag lungo via Brigata Marche. Il motivo? Era completamente ubriaco, reduce da una sbronza colossale.

A finire nei guai un trevigiano di 43 anni che è stato denunciato per guida in stato di ebrezza e a cui gli agenti hanno ritirato la patente e sequestrato il furgoncino su cui viaggiava. Il test dell'etilometro del resto non lasciava molto spazio ai dubbi: la prima prova attestava un tasso alcolemico di 2,50 gr/l, la seconda 2,55 gr/l. L'episodio è avvenuto poco dopo la mezzanotte tra lunedì e martedì.

Decisivo per bloccare la folle e pericolosa corsa del 43enne è stata la collaborazione di un cittadino che si è messo sulle sua tracce e ha immediatamente allertato il 113. Il Renault Kangoo sarà bloccato all'incrocio tra viale Brigata Marche e viale Terza Armata. Seguendo a ritroso le tracce d'olio perso dal veicolo i poliziotti sono riusciti a risalire al punto in cui il 43enne aveva scortecciato, in precedenza, un albero.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce contro un albero di Borgo Cavalli: era completamente ubriaco

TrevisoToday è in caricamento