rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Centro / via Roma, 15

Clienti troppo "turbolenti": serrande abbassate alle 18 per una caffetteria

L'ordinanza è stata firmata dal sindaco di Treviso, Mario Conte: serrande abbassate in anticipo per 30 giorni a causa delle situazioni di disordine causate dai frequentatori del locale

Chiusura anticipata per un pubblico esercizio di via Roma. Una caffetteria dovrà abbassare le serrande alle ore 18 (fino alle 6 del giorno successivo) da oggi fino al prossimo 6 settembre. L’ordinanza sindacale è stata firmata a seguito di alcune situazioni di disordine causate dai frequentatori del locale. Inoltre, lo scorso 3 agosto, nello stesso bar era intervenuto il personale della polizia locale dopo che nei servizi si era rinchiusa una persona poi ricoverata con l’intervento urgente del Suem 118.

«Ci attendiamo che anche questa ordinanza apporti quei benefici di vivibilità e tranquillità che sono stati ottenuti in altre analoghe situazioni come in via Zenson, in via Bixio e a San Liberale in via tre Venezie», afferma il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «È una risposta concreta anche nei confronti dei cittadini rispettosi delle regole che, con le loro segnalazioni, hanno permesso al comando di avviare le necessarie indagini che hanno portato alle chiusure dei locali nelle predette vie».

«Negli ultimi mesi questo bar è risultato problematico», le parole del sindaco Mario Conte. «Siamo intervenuti diverse volte con la polizia locale grazie anche alla segnalazione di alcuni consiglieri comunali, di alcuni commercianti e dei residenti del quadrante. L’ordinanza vuole essere un segnale forte ai proprietari e ai gestori di questo ambiente che deve mettersi in regola e garantire un comportamento corretto e rispettoso da parte di chi lo frequenta. A Treviso situazioni come quelle verificatesi non sono tollerate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti troppo "turbolenti": serrande abbassate alle 18 per una caffetteria

TrevisoToday è in caricamento