Gli ultras del Treviso malmenano il presidente

Sotto assedio la sua abitazione di Silea. Il numero uno della società in pronto soccorso. Sull'episodio di violenza indagano ora i carabinieri

Brutale aggressione dei tifosi del Treviso calcio ai danni del presidente della società biancoceleste, T.N.. Al termine della partita di oggi un gruppo di alcune decine di ultras hanno preso d'assedio l'abitazione dell'imprenditore a Silea  per contestarlo. Quattro dei "tifosi" hanno colpito a calci e pugni T.N. quando questi è sceso dall'auto per rincasare. L'imprenditore è stato trasportato al Ca' Foncello, in pronto soccorso, per essere medicato. Sull'episodio indagano i carabinieri di Treviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento