menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canizzano, Acampora: "Contenitori della Caritas presi d'assalto"

Il consigliere comunale: "Dispiace assistere alla triste fine che fanno i nostri capi d'abbigliamento usati che pensiamo di destinare ai più bisognosi ma che invece vengono rubati e buttati in strada da parte di balordi menefreghisti"

TREVISO "Qui siamo accanto alla chiesa di Canizzano -scrive il consigliere comunale Davide Acampora (Fratelli d'Italia)- già da qualche mese mi segnalano continui furti di indumenti usati dai bidoni della Caritas gestiti da Contarina da parte di persone di colore, muniti di bicicletta e zaino in spalla. Queste immagini risalgono a pochi minuti fa, mi sono state inviate da un residente che non è riuscito a fotografare i furbetti ma che ha assicurato però una descrizione inequivocabile dei soggetti. Dispiace assistere alla triste fine che fanno i nostri capi d'abbigliamento usati che pensiamo di destinare ai più bisognosi ma che invece vengono rubati e buttati in strada da parte di balordi menefreghisti, i quali selezionano solo i vestiti che più gli aggradano per poi gettare via gli altri. Una mancanza di rispetto che mi fa salire il sangue al cervello dal nervoso! Risulta assolutamente necessario rimuovere i contenitori dalle strade e posizionarli solo all'interno dei CERD (centri di raccolta controllati e vigilati)! Oltre allo spreco c'è anche il rischio che qualcuno di questi ladruncoli possa rimanere ferito, infatti il sistema di chiusura del cassonetto è molto pericoloso...oltre il danno anche la beffa. Già in passato avevo denunciato la stessa situazione di alcuni bidoni a Sant'Antonino e San Zeno, che poi erano stati rimossi".

20228781_10154968214711317_5150145011508346381_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Finisce fuori strada con l'auto, ferito un 29enne

  • Attualità

    Covid, 326 nuovi positivi e altri due decessi nella Marca

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento