menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza in città, in arrivo i carabinieri del Battaglione di Mestre

Si tratta di una pattuglia di rinforzo composta da tre militari che sarà impiegata durante il mese di marzo nel controllo del centro storico di Treviso

TREVISO Le squadre operative di supporto del 4° Battaglione "Veneto" di Mestre affiancheranno i militari del comando provinciale di Treviso per controllare il territorio nel corso del mese di marzo. I carabinieri di rinforzo provengono dall’organizzazione mobile dell’Arma e, in particolare, dai 14 Reggimenti e Battaglioni destinati al mantenimento dell’Ordine Pubblico.

Si tratta di un reparto di pronto intervento che impiega militari specificatamente addestrati e adeguatamente equipaggiati/armati per fronteggiare eventuali situazioni critiche di media complessità. Le squadre opereranno in via prioritaria sulla città di Treviso, in gruppi di almeno 3 militari con mezzi ed equipaggiamento speciali in modo da assicurare un rapido intervento ed adottare un dispositivo flessibile e più appropriato alle esigenze operative del territorio.

La presenza del reparto permetterà, quindi, al Comando Provinciale dei carabinieri di Treviso di disporre di una pattuglia di prima risposta versatile e configurabile secondo le necessità del momento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento