menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione, scatta il giro di vite: sei lucciole espulse nel week end

Controlli straordinari nei Comuni di Mogliano, Preganziol, Villorba e Spresiano lungo la Pontebbana. Due clienti sorpresi con le "belle di notte", multati di 600 euro

Nella notte tra sabato e domenica i carabinieri di Treviso hanno eseguito un servizio di controllo straordinario per il contrasto alla prostituzione in strada nei territori comunali di Mogliano, Preganziol, Villorba e Spresiano lungo l’asse viario della strada statale 13 Pontebbana. Durante i controlli sono state accompagnate in ufficio dieci prostitute per identificazione; nei confronti di sei di queste, tra cui due albanesi e tre moldave, sono state avviate le pratiche per l’espulsione non essendo in regola con i documenti del soggiorno. Sono state, inoltre, comminate due sanzioni per infrazione alle ordinanze comunali di Mogliano e Preganziol nei confronti di altrettanti clienti per un totale di 1200 euro. In totale sono state identificate 50 persone di cui 30 con precedenti di polizia. Le operazioni continueranno anche nelle prossime settimane per contrastare il fenomeno particolarmente sentito dalla comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento