menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Afferra il seno ad una cassiera del Panorama, 30enne arrestato

L'uomo, originario della Nigeria, era completamente ubriaco e ha reagito in questo modo alla donna che lo aveva avvisato del fatto che i sacchetti che stava prendendo erano a pagamento

Era quasi l’orario di chiusura del supermercato Panorama di Viale della Repubblica, quando una dipendente, sabato sera, piangendo, ha chiamato il 113. Gli agenti, giunti sul posto rapidamente, hanno trovato la donna in lacrime e sotto shock. Quest’ultima ha raccontato che poco prima un cittadino straniero, completamente ubriaco, dopo aver terminato il pagamento della spesa, stava prelevando numerosi sacchetti di plastica. Quando la donna ha fatto notare che i sacchetti erano a pagamento, lo straniero prima ha risposto con frasi insensate, poi le ha afferrato il seno con violenza, fino a quando la stessa per l’insopportabile dolore, ha iniziato ad urlare, facendo accorrere i suoi colleghi.

Lo straniero ha così lasciato la presa ed scappato verso l’uscita. I poliziotti si sono subito messi all’inseguimento del molestatore, riuscendo a bloccarlo poco distante dall’esercizio commerciale. Dopo una violenta collutazione, gli uomini della volanti sono riusciti a farlo salire in macchina e portarlo in Questura. D.O., 30enne nigeriano, dopo gli accertamenti di rito, è stato arrestato per violenza sessuale e violenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento