menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guida senza cinture o usando lo smartphone al volante: 120 multati

Giro di vite della polizia stradale di Treviso durante il lungo ponte di Ferragosto. In tutto sono state 500 i sanzionati per violazioni al codice della strada

TREVISO Quaranta multati per uso del cellulare alla guida (con verbale da 646 euro e decurtazione di 5 punti sulla patente) e 80 perchè erano al volante senza cinture: abitudini dure a morire quelle degli automobilisti finiti nelle maglie dei controlli svolti dalla polizia stradale di Treviso in tutta la provincia e lungo la A27 nel lungo ponte di Ferragosto. In tutto sono state 500 le violazioni al codice della strada riscontrate, con la decurtazione di 800 punti e il ritiro di 20 patenti con altrettanti veicoli sottoposti a sequestro o fermo amministrativo.

Quasi 200 i soccorsi prestati ad automobilisti in difficoltà tra pneumatici da sostituire, veicoli in panne per le più svariate ragioni e malesseri dei conducenti o dei passeggeri, in prevalenza lungo la tratta Autostradale di competenza dall’Aeroporto Marco Polo di Venezia fino alla SS51 di Alemagna nei pressi di Belluno.

Tornando alle cinture di sicurezza il 20% delle multe sono state emesse per mancato o scorretto utilizzo dei sistemi di ritenuta per bambini con conseguente sanzione a carico dei genitori ed oltre il 10% sono state contestate nei confronti dei passeggeri che occupavano i sedili posteriori dei veicoli (buona parte dei quali molto sorpresi nello scoprire che le cinture di sicurezza sono obbligatorie anche per i passeggeri dei sedili posteriori del veicolo già dal 1990!).

"Visto il numero non certo contenuto di queste contestazioni -riferisce la polizia stradale- i controlli non potranno non continuare ed anzi aumentare nei prossimi mesi ancora una volta con l’utilizzo di auto e moto civetta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento