Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Centro / Corso del Popolo

Colpito da un infarto, 60enne salvato da un passante grazie al defibrillatore

L'episodio alle 17.30 in centro storico a Treviso, a pochi passi dal negozio H&M di corso del popolo. Il soccorritore è stato guidato via telefono da un operatore del Suem 118. L'uomo, intubato, è stato trasportato al pronto soccorso del Ca' Foncello

Un defibrillatore, foto archivio

Quando ha visto un uomo di circa 60 anni crollare a terra, privo di sensi, non ha perso neppure un istante ed è subito intervenuto in suo aiuto: ha lanciato l'allarme al 118 e, attraverso le indicazioni telefoniche di un operatore del Suem, ha cercato subito di rianimarlo, utilizzando uno dei defibrillatori posizionati in alcuni punti strategici del centro storico. Un gesto di coraggio e altruismo quello di cui si è reso protagonista un cittadino kossovaro di 21 anni. L'episodio è avvenuto alle 17.30 circa lungo via Cadorna, a pochi passi dal negozio H&M di treviso. A stramazzare al suolo, probabilmente a causa di un infarto, è stato T.P., un trevigiano di circa 60 anni. L'uomo, dopo essere stato defibrillato, è stato rianimato e intubato dagli infermieri del Suem 118. Le condizioni del 60enne, trasportato d'urgenza al pronto soccorso del Ca' Foncello, restano comunque molto gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da un infarto, 60enne salvato da un passante grazie al defibrillatore

TrevisoToday è in caricamento