rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Centro

Criminalità: «Treviso è la provincia più sicura del Veneto»

La classifica de "Il Sole 24 ore" premia il capoluogo della Marca mettendola tra le prime quattro province più sicure in Italia. Il sindaco Mario Conte: «Riconosciuto il lavoro delle forze dell'ordine»

Treviso è la provincia più sicura del Veneto e la quarta più sicura d’Italia, grazie al 103esimo posto ottenuto nell'ultima classifica de "Il Sole 24 Ore" che fotografa l'indice di criminalità su 18 diverse tipologie di reato. «Un risultato che premia l'ottimo lavoro delle forze dell'ordine anche in termini di prevenzione» il commento a caldo del primo cittadino, Mario Conte.

La classifica de "Il Sole 24 Ore" sull'indice di criminalità è stata pubblicata lunedì 25 ottobre e vede al primo posto Milano (capitale delle denunce). Oristano è al 106esimo posto ed è quindi la provincia più sicura d'Italia per numero di denunce in rapporto alla popolazione residente (più in basso si è nella classifica, più sicura è la città). Treviso può festeggiare essendo poco distante, quarta a livello nazionale (preceduta da Oristano, Pordenone e Benevento) e prima in Veneto dove Padova risulta la provincia più sotto pressione per i reati legati alla droga.

tv-sicurezza-2

Le altre province

A livello nazionale la classifica conferma le criticità legate alla sicurezza nelle grandi aree metropolitane, tutte tra le prime 20 province della classifica. Bologna sale al secondo posto, seguita da Rimini al terzo. Roma è al settimo posto con una flessione del 18,3% nel 2020 ma con un aumento del 12,5% nei primi sei mesi del 2021. Firenze si distingue per il calo più marcato di reati nel 2020, in flessione anche nei primi sei mesi del 2021, Parma per le rapine nei negozi, Imperia per percosse e lesioni dolose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità: «Treviso è la provincia più sicura del Veneto»

TrevisoToday è in caricamento