rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Coltelli e mazza da baseball in auto, due denunciati nel week end

Nei guai un 35enne di origini tunisine e un 25enne della cintura trevigiana

Nel corso dell'ultimo week end ben due persone sono state denunciate dai carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Treviso per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Il primo, A.H., 35enne di origini tunisine, fermato sabato notte verso le 2 circa, in Piazzale Duca d’Aosta a Treviso e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di 22 cm e di un taglierino della lunghezza di 17 cm circa con all'interno ulteriori 6 lame da 10 cm cadauna, il tutto posto in sequestro.

Il secondo soggetto è R.M. 25enne della cintura trevigiana che nella mattinata di venerdì scorso a Roncade, nel corso di un controllo della circolazione stradale, è stato trovato dai militari dell’Arma in possesso di una mazza da baseball e di un coltello a serramanico della lunghezza di 16 cm di cui 7 di lama, utilizzato secondo lui per aprire delle confezioni di merce non meglio precisata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltelli e mazza da baseball in auto, due denunciati nel week end

TrevisoToday è in caricamento