Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Centro / Piazza Borsa

Ai giardinetti di Sant'Andrea nonostante il "foglio di via", intervengono i carabinieri

L'episodio ieri, 31 luglio, nel centro di Treviso. Denunciato un 22enne di origini brasiliane con numerosi precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio. Per lui potrebbe ora scattare il daspo urbano

Primi provvedimenti a seguito della recente "stretta" delle forze dell'ordine, su decisione dell'ultimo comitato per l'ordine e la sicurezza della Prefettura, su alcune aree sensibili di Treviso. Ieri, 31 luglio, i militari dell'Arma, impegnati in servizio di pattuglia con l'ausilio della "Stazione Mobile", hanno denunciato un 22enne di origini brasiliane con numerosi precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio. Il giovane è stato sorpreso nella mattinata nei pressi dei giardini di Sant'Andrea nonostante fosse sottoposto ad avviso orale e foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Treviso, provvedimenti emessi a suo carico nei mesi scorsi dalla Questura di Treviso. Nei suoi confronti potrebbe essere emessa una misura ancora più restrittiva come il "daspo urbano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai giardinetti di Sant'Andrea nonostante il "foglio di via", intervengono i carabinieri
TrevisoToday è in caricamento