Cronaca

Vietata la trasferta a Bologna per la terza e quarta sfida tra De Longhi e Fortitudo

La decisione è arrivata dal comitato di analisi delle manifestazione sportive che ha decretato di vietare ai sostenitori trevigiani di entrare al PalaDozza sia sabato che lunedì

Martedì era desolatamente vuoto lo spicchio riservato ai tifosi della Fortitudo al Palaverde

TREVISO Il comitato di analisi delle manifestazione sportive ha decretato di vietare ai sostenitori trevigiani di entrare al PalaDozza di Bologna sabato e lunedì, quando si disputeranno la terza e la quarta gara della serie semifinale playoff tra De Longhi e Fortitudo.

Le due squadre sono sull'1-1 e avrebbero meritato un miglior palcoscenico: i bolognesi si sono imposti al Palaverde in gara-1 ribaltando subito il fattore campo, mentre Treviso ha risposto seppellendo gli avversari con un pesante -45 (90-45 il finale). Gara-3 si gioca sabato sera alle 20.30 con un PalaDozza tutto esaurito, salvo il piccolo spicchio di impianto riservato alla tifoseria ospite ch resterà vuoto. 

La Fip ha sanzionato con una ammenda di euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico ed uno striscione offensivo nei confronti di un tesserato avversario ben individuato, Italiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vietata la trasferta a Bologna per la terza e quarta sfida tra De Longhi e Fortitudo

TrevisoToday è in caricamento