menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa con gli amici pregiudicati: 18enne dai domiciliari al carcere

Mercoledì sera i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso hanno eseguito un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare nei confronti di un ragazzo bengalese, già arrestato per rapina

Nella serata di mercoledì, in viale Nino Bixio a Treviso, i militari carabinieri del nucleo radiomobile, hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere nei confronti di S.A. 18enne cittadino bengalese che si trovava agli arresti domiciliari per numerosi reati tra i quali rapina. L’aggravamento della misura è stato ottenuto dagli investigatori dell’Arma a seguito delle segnalazioni fatte al Tribunale di Treviso relative alle ripetute violazioni delle prescrizioni da parte del detenuto che veniva spesso trovato in casa, durante i controlli, con altri pregiudicati. Adesso il giovane si trova in carcere dove proseguirà la sua detenzione in attesa del giudizio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento