rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Aggredisce i dipendenti degli hotel in cui alloggia: doppio intervento della polizia

Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per detenzione di sostanze stupefacenti un cittadino egiziano di 25 anni: il primo episodio lunedì sera in città, il secondo mercoledì sera in zona ospedale

Nelle giornate di lunedì e martedì le volanti della polizia hanno denunciato un cittadino egiziano di circa 25 anni per resistenza a pubblico ufficiale e per detenzione di sostanze stupefacenti. Nella notte di lunedì, senza alcuna apparente ragione, il ragazzo, completamente ubriaco, ha aggredito un dipendente di un albergo del centro cittadino dove alloggiava; quest’ultimo ha allertato, tramite il 113, la sala operativa della Questura, che in pochi minuti ha inviato sul posto le volanti della polizia.

Giunti davanti all’albergo, gli agenti hanno individuato immediatamente lo straniero che stava spintonando e prendendo a calci la vetrata di ingresso, provando successivamente a calmarlo senza successo. Nonostante i ripetuti tentativi, il 25enne ha continuato ad essere aggressivo e, dopo essersi rifiutato di fornire i documenti, è stato accompagnato in Questura, dove, identificato per A.H., senza precedenti penali, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Nella giornata di ieri, mercoledì, poco dopo le 23, le volanti della polizia sono nuovamente intervenute presso un albergo in zona Ospedale per una segnalazione simile. Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato il ragazzo egiziano che, anche in questo caso, stava aggredendo un dipendente che lo stava sensibilizzando ad avere più rispetto nell’utilizzo della camera da lui affittata. Anche in questa occasione il ragazzo ha minacciato i poliziotti, rifiutandosi categoricamente di collaborare e sottraendosi al normale controllo di polizia. In Questura, ben occultati all’interno dei pantaloni, son stati rinvenuti e sequestrate due bustine termosaldate contenenti alcuni grammi di marijuana. Per questi motivi, A.H. è stato nuovamente denunciato; la sua posizione giuridica è in corso di valutazione da parte degli uffici competenti della Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i dipendenti degli hotel in cui alloggia: doppio intervento della polizia

TrevisoToday è in caricamento