Cronaca

Sequestrata opera de "El Greco" su ordine del tribunale di Parigi

Le fiamme gialle hanno posto i sigilli ad un dipinto dal titolo "San Francesco" che era esposto a Ca' dei Carraresi. Il blitz lo scorso primo maggio, ultimo giorno dell'esposizione

Il dipinto sequestrato dalla Guardia di Finanza

TREVISO Gli uomini del nucleo di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza di Treviso hanno posto sotto sequestro, lo scorso primo maggio il dipinto titolato “San Francesco”, un olio su tela attribuito al pittore Dominikos Theotokopoulos detto “El Greco”. L'opera era in mostra all'esposizione che si è chiusa a Ca' dei Carraresi proprio nel giorno in cui è avvenuto il blitz delle fiamme gialle. La vicenda è stata riportata oggi sulle pagine del Corriere del Veneto.

A carico dell'opera, di proprietà di un collezionista di Reggio Emilia e del valore di mezzo milione di euro, c'è un'ordinanza del tribunale di Parigi che ha richiesto e ottenuto attraverso una rogatoria che le autorità italiane ponessero i sigilli al dipinto. Secondo quanto trapela ci sarebbe il sospetto che il quadro sia un falso, circostanza peraltro smentita dal curatore della mostra trevigiana, Andrea Brunello. Gli investigatori francesi avevano avviato un'indagine sulla base di un esposto di un noto collezionista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata opera de "El Greco" su ordine del tribunale di Parigi

TrevisoToday è in caricamento