Mostrava i genitali alle ragazzine fuori da scuola: incastrato da un video

Esibizionista 40enne denunciato dalla polizia per atti osceni in luogo pubblico: più volte avvistato a Sant'Angelo e a Canizzano. Il filmato è circolato su WhatsApp

TREVISO Aspettava le ragazzine fuori da scuola, le seguiva con l'auto e poi mostrava loro i genitali. L'esibizionista di turno, un trevigiano di 40 anni, è stato avvistato più volte nei quartieri di Canizzano e Sant'Angelo. La polizia è riuscita a dare un nome ed un volto al maniaco, ora denunciato per atti osceni in luogo pubblico, grazie ad un filmato che è circolato su WhatsApp. Gli investigatori della squadra mobilee delle volanti, acquisito il video e sentite le testimonianze di alcuni testimoni, sono riusciti a mettere fine alle scorribande dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento