rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca San Giuseppe / Via Noalese, 63E

L'ex "Pagnossin" torna a rivivere: inaugurato il nuovo polo logistico di Zanardo group

Da sei mesi sono in corso i lavori di recupero dell'area di 8mila metri quadrati. L'ampliamento prevede ulteriori 3mila mq. Lavoreranno all'interno 40 operatori. Il taglio del nastro con Luca Zaia, Giovanni Manildo e il presidente Damaso Zanardo

TREVISO Un enorme polo logistico per la sanità veneta in un'area, quella dell'ex stabilimento "Pagnossin" dismesso dal 2008, di 8 mila metri quadrati che sarà estesa di ulteriori 3mila metri quadrati. Oggi, sabato 25 giugno, è arrivato finalmente il momento tanto atteso del taglio del nastro per l'area logistica Logos, una struttura che avrà il compito di gestire la distribuzione farmaceutica di tutta l'area. La Zanardo group, realtà veneziana già molto attiva in questo ambito, ha scelto l'ex Pagnossin perchè considerata una zona strategica e a pochi km dall'aeroporto "Canova", dalla tangenziale e dall'autostrada: dallo scorso 18 dicembre erano cominciati i lavori di riammodernamento.

A posare la prima pietra del futuro ampliamento e a tagliare il nastro del polo che conterà in questa prima fase ben 40 dipendenti è stato il presidente e titolare di Zanardo group, Damaso Zanardo, il governatore Luca Zaia con l'amministratore delegato Damaso Zanardo. All'evento sono intervenuti anche il Prefetto Laura Lega, il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, il sindaco di Quinto di Treviso, Mauro Dal Zilio e il sottosegretario all'economia Enrico Zanetti.

zanardotrevisoinaugurazione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex "Pagnossin" torna a rivivere: inaugurato il nuovo polo logistico di Zanardo group

TrevisoToday è in caricamento