rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Castelfranco Veneto

False polizze sulla vita: broker assicurativo truffa i clienti per oltre due milioni di euro

Un 54enne di Castelfranco Veneto aveva fatto sottoscrivere 54 contratti, rivelatisi poi contraffatti, senza darne comunicazione alla società assicurativa e trattenendo per sé i premi riscossi

CASTELFRANCO VENETO Faceva sottoscrivere ai clienti finte polizze per assicurazioni sulla vita incassando così, nell'arco di dieci anni, oltre 2milioni di euro. Tutto denaro “in nero” ed esentasse. Per questo motivo S.D., un broker assicurativo 62enne di Castelfranco, ex titolare di un'agenzia in città, è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Treviso per truffa e per questo è finito a processo. In tutto sono 54 le finte polizze fatte sottoscrivere ad almeno una ventina di clienti, residenti tutti tra le province di Treviso, Padova e Vicenza: tra questi anche un imprenditore edile che ha consegnato al broker circa 800mila euro.

Il 62enne incassava i premi senza darne comunicazione alla società assicurativa: per questo motivo sia l'uomo che i clienti sono stati sanzionati anche per la legge anti-riciclaggio. A dare avvio all'indagine è stata la segnalazione alle fiamme gialle della compagnia assicurativa titolare di quella tipologia di polizza, contraffatta dall'uomo. Le prime perquisizioni della Guardia di Finanza risalgono all'aprile 2015 quando furono sequestrati vari documenti, tra cui le polizze, che hanno incastrato il broker. Il processo a suo carico si è aperto nel luglio dello scorso anno. Sotto il profilo fiscale il 62enne dovrà versare all'Erario le somme non dichiarate e le relative sanzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

False polizze sulla vita: broker assicurativo truffa i clienti per oltre due milioni di euro

TrevisoToday è in caricamento