rotate-mobile
Cronaca Villorba

VIDEO Seggiolini divelti e danni al soffitto: l'altra faccia di Treviso-Fortitudo

I danni causati al Palaverde dai tifosi bolognesi, in 150 quelli arrivati a Treviso. Sanzioni in arrivo per la società felsinea. Il Questore Tommaso Cacciapaglia colpito con un ceffone

TREVISO Seggiolini divelti e danni al controsoffitto, da cui sono stati staccati e fatti a pezzi alcuni pannelli. Questi sono solo alcuni dei danni provocati dai tifosi della Fortitudo Bologna domenica pomeriggio al Palaverde nel corso della gara-1 delle semifinali playoff per la promozione in massima serie con la De Longhi Tvb Treviso. Per la società felsinea sono in arrivo provvedimenti. Intanto i suppporters trevigiani così come molti semplici spettatori (ieri il palazzetto di Villorba era sold out), divisi da una storica e acerrima rivalità con "la Effe", si sono scatenati su Facebook. Non sarebbero mancati anche scontri con le forze dell'ordine presenti all'interno e all'esterno del Palaverde: a restare coinvolto, suo malgrado, anche il Questore di Treviso Tommaso Cacciapaglia che sarebbe stato colpito con un ceffone da uno dei supporters felsinei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO Seggiolini divelti e danni al soffitto: l'altra faccia di Treviso-Fortitudo

TrevisoToday è in caricamento