menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Spinelli

Francesco Spinelli

Addio a Francesco Spinelli, aveva fondato "La Pulce"

Scompare a 68 anni un volto conosciutissimo a Treviso anche per la sua passione per la musica. Ricoverato a inizio novembre per il Covid-19, era riuscito a riprendersi: ieri il suo cuore si è fermato

A inizio novembre era stato ricoverato al Ca' Foncello di Treviso a causa del Covid-19: era riuscito a superare questa difficile prova ma il suo fisico, già pesantemente minato, non ha retto e ieri, venerdì 28 novembre, il suo cuore si è fermato. Ha destato grande commozione a Treviso la scomparsa, a 68 anni, di Francesco Spinelli. Conosciutissimo a Treviso, era un personaggio poliedrico. Fondatore della casa editrice "Edimedia", editore del settimanale di annunci "La Pulce" (una vero e proprio punti di riferimento in epoca pre-web per gli annunci economici). Lascia la moglie, Paola, e il figlio, Andrea, e una sorella, Simonetta. Grande appassionato di musica, Spinelli era stato chitarrista della band "L'Altra Generazione", da lui fondata alla fine degli anni '60.

Grande cordoglio in città. «Caro amico Francesco -ha scritto sul suo profilo Facebook l'artista trevigiano Tolo Marton- ci siamo conosciuti da boy-scout ma dopo pochi anni ci siamo conosciuti meglio da guitar-boys. Mi manchi già, hai appena perso una dolorosa battaglia contro questo infame 2020 ma ora stai meglio di sicuro. Buon viaggio Cesco Spinei».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento