rotate-mobile
Cronaca Santa Bona / Via Santa Bona Nuova

Troupe di "Fuori dal coro" aggredita a colpi di idrante in via Bindoni

Gli inviati della trasmissione di Rete 4, condotta da Mario Giordano, cercavano Ronnie Levacovic, il rom 25enne, assegnatario di una casa Ater e responsabile dell'incidente stradale avvenuto due anni fa e che provocò la morte di due donne

Una troupe di "Fuori dal coro", trasmissione televisiva di Rete 4 condotta da Mario Giordano, è stata aggredita a colpi di getti d'acqua, con la classica canna per innaffiare il giardino, durante un servizio registrato nel primo pomeriggio di ieri, 11 febbraio, in via Bindoni a Treviso. La giornalista Annalisa Grandi, assistita nell'occasione da tre operatori, cercava un confronto con Ronnie Levacovic, il rom 26enne che nel marzo 2022 aveva provocato la morte, in un terribile incidente stradale lungo il Terraglio da lui stesso innescato, di Mara Visentin e Miriam Cappelletto, di 63 e 51 anni. L'intervista che l'inviata di Giordano avrebbe voluto realizzare riguardava però l'assegnazione della casa Ater in cui i Levacovic vivono e per cui lo stesso Ente ha ordinato recentemente lo sfratto. A quanto sembra Ronnie non si trovava in casa mentre il padre, Marco, e il fratello, Bryan, 19enne hanno respinto la troupe, minacciando di voler chiamare le forze dell'ordine (in particolare il 112 avendo come risposta che tecnici e inviata erano sul suolo pubblico). Cosa che è stata costretta a fare di li a poco la giornalista Grandi, quando padre e fratello di Ronnie hanno reagito spazientiti, gettando acqua verso la troupe di Mediaset. Per ricostruire l'accaduto è dovuta intervenire una pattuglia dei carabinieri di Treviso. Il servizio su quanto avvenuto in via Bindoni andrà in onda mercoledì prossimo, 14 febbraio, alle 21.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troupe di "Fuori dal coro" aggredita a colpi di idrante in via Bindoni

TrevisoToday è in caricamento