Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Ruba una bici elettrica e la vende sul web, scoperto dalla polizia locale

Rintracciati e denunciati venditore e acquirente del mezzo sottratto in via Roma a Treviso

Una bicicletta elettrica rubata in via Roma è stata riconsegnata al legittimo proprietario in 24 ore. Ieri, giovedì, la polizia locale di Treviso ha infatti individuato e denunciato il venditore e l’acquirente del mezzo, messo in vendita su un noto sito internet. «Il nucleo di polizia giudiziaria si è subito attivato di fronte alla denuncia fatta al Comando da parte del proprietario della bici, che si è visto sottrarre in pochi attimi la costosa bici elettrica» afferma il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «Nelle ore successive le indagini si sono concentrate sulle offerte presenti nei siti internet che offrono oggetti usati a poco prezzo e proprio in uno di questi portali vi era la bicicletta rubata».

Fra le pratiche più frequenti vi è poi la necessità di cambiare alcuni pezzi della bici per non farla riconoscere, acquistando qualche accessorio nei negozi specializzati. E proprio ad uno di questi negozi, fra tutti quelli allertati dal nucleo di polizia giudiziaria, si erano rivolti acquirente e venditore della bici rubata. «Una  pattuglia si è subito presentata al negozio», prosegue Gallo. «Lì è stato identificato il venditore, un 17enne residente a Treviso, già noto alle forze dell’ordine ed un quarantenne di un Comune vicino, entrambi denunciati il primo per furto  ed il secondo per ricettazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bici elettrica e la vende sul web, scoperto dalla polizia locale

TrevisoToday è in caricamento