rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Ubriachi rubano la madonna dal presepe dell'ospedale Ca' Foncello

Ladri scoperti da un infermiere e bloccati dalla polizia mercoledì sera. Due uomini ed una donna portati in Questura e denunciati per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta

TREVISO Un trevigiano di 47 anni, un 26enne ed una 28enne, entrambi originari della Repubblica Ceca, tutti con precedenti alle spalle, sono stati fermati e denunciati dalla polizia per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. I tre, ubriachi, si sono introdotti mercoledì sera all'interno del Ca' Foncello di Treviso dove hanno rubato la statua della Madonna dal Presepe che si trova all'interno del nosocomio trevigiano. A dare l'allarme al 113, verso le 21.30, è stato un infermiere del reparto di urologia. Lo stesso aveva notato il terzetto che si aggirava con fare sospetto all'interno delle corsie del reparto. In particolare la donna, per giustificare la sua presenza li, ha finto dei problemi fisici non pertinenti a quel reparto.

Invitati ad uscire perché l'orario di visita era terminato, i tre si sono avviavati verso l'uscita. Subito dopo l'infermiere, soffermandosi davanti al presepe, ha subito notato la sparizione della statua di porcellana della Madonna, di rilevante valore commerciale e affettivo. Sul posto è giunta immediatamente una pattuglia della polizia: gli agenti hanno subito bloccato i ladri all'esterno della struttura, completamente ubriachi. Portati in Questura per essere identificati, per tutti è scattata una denuncia. La Madonna è stata subito riposizionata al suo posto, tra Gesù, Giuseppe, bue e asino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi rubano la madonna dal presepe dell'ospedale Ca' Foncello

TrevisoToday è in caricamento