Elezioni comunali 2018: ufficiale, c'è l'appoggio di Gentilini a Conte

Vertice decisivo in serata alla sede del K3 a Villorba. Lo "sceriffo" sarà il capolista della Lista Zaia e il suo nome comparirà nel simbolo. Alla riunione presenti anche Zaia, Gobbo, Da Re, Coin, Candura, Caner, Barbisan, Basso e Zampese. La decisione rischia di spaccare la Lega

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE PAROLE DI GIANANTONIO DA RE "Alle prossime elezioni comunale il candidato sindaco Mario Conte potrà contare anche sull'appoggio di una lista civica che porta i nomi del Governatore Luca Zaia e di Giancarlo Gentilini. "Si tratta di un accordo importante per il futuro politico della città. Una soluzione di buonsenso che unisce tutte le componenti del movimento - spiega Gianatonio Da Re, segretario nazionale LNLV - La Lega compatta ha un solo obiettivo: arrivare alla vittoria alle prossime  elezioni".La decisione è stata presa nel corso di una riunione tenutasi alla presenza di Zaia, Gobbo, Gentilini e tutti i componenti della segreteria Provinciale. Soddisfatti anche il segretario cittadino Massimo Candura e quello provinciale Dimitri Coin: '"Il contributo che questa lista darà alla prossima tornata elettorale sarà importante per spodestare Manildo e mandare a casa il Pd. E solo il voto dei cittadini detterà le regole per la composizione della squadra".

29573096_1657908714298588_8055412266129350353_n-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento