rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Continua l'emergenza gelo a Treviso: sparsi finora oltre 600 quintali di sale

Seconda notte di lavoro per il personale dei lavori pubblici, i volontari della protezione civile di Treviso e gli agenti della polizia locale: attivato il Piano Neve

TREVISO Seconda notte di lavoro per il personale dei lavori pubblici, i volontari della protezione civile di Treviso e gli agenti della polizia locale.  Come disposto dal Sindaco di Treviso Giovanni Manildo sulle strade cittadine è stato infatti attivato il Piano Neve. Anche questa notte gli operai hanno lavorato oltre alle 02.00 del mattino spargendo il sale, oltre 200 quintali che si aggiungono ai 400 di ieri, su tutte le principali arterie cittadine e nelle zone di maggiore passaggio.

“L’impegno da parte dei tecnici e delle squadre è massimo – fa sapere l’assessore alla cura e al benessere urbano Ofelio Michielan – certo la neve mista a pioggia sta creando delle condizioni difficili con la formazione di lastre di ghiaccio che tendono a ricrearsi e rendono difficili anche le operazioni. Fortunatamente il ghiaccio si sta via via sciogliendo. Raccomandiamo di prestare la massima attenzione sia in auto che nei percorsi a piedi”. Dal comando di polizia nel frattempo non si segnalano fortunatamente episodi rilevanti o situazioni di grosse difficoltà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua l'emergenza gelo a Treviso: sparsi finora oltre 600 quintali di sale

TrevisoToday è in caricamento