Cronaca

Primo giorno di lavoro a Treviso per Giovanni Favaretto, nuovo vicecomandante dei vigili

L’assessore alla sicurezza del Comune di Treviso, Roberto Grigoletto: "Realizziamo l'importante opera di riogranizzazione e rinnovamento del comando"

TREVISO Primo giorno di lavoro per il nuovo vice comandante della polizia locale di Treviso Giovanni Favaretto, accolto questa mattina a Ca' Sugana dal sindaco della città Giovanni Manildo e dal vicesindaco e assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto. Accompagnato dal vicesindaco il vicecomandante si è poi recato presso la sede del comando dei vigili in via Castello d'Amore.

Favaretto 42 anni, anni originario di Mirano e residente a Mestre, inizia la sua carriera come funzionario di vigilanza (comandante di polizia locale) nel 2004 ad Asolo, dopo essere stato assunto presso il Comune attraverso un concorso pubblico. Nel 2005 ottiene il trasferimento presso il Comune di Mogliano Veneto dove svolge il ruolo di vice comandante fino ad ottenere, nel 2006, sempre presso il Comune di Mogliano, il ruolo di responsabile e coordinatore del servizio associato di polizia locale tra i comuni di Mogliano Veneto, Preganziol, Casier e Casale sul Sile che contano complessivamente 68mila abitanti e 38 agenti. Il nuovo vice comandante vicario si occuperà degli aspetti operativi dell’attività del comando, mentre la visione strategica sarà in campo al comandante Maurizio Tondato.

“Auguro buon lavoro al nuovo vice comandante – dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo – la sicurezza e il decoro della città sono tra i primi obiettivi della nostra amministrazione. Treviso ha investito e continua a investire molto in sicurezza. Un dato confermato anche dalla recente classifica del Sole 24 Ore che ci pone tra le città con un evidente calo dei reati e dall'ancor più recente classifica sulla qualità della vita stilata da Italia Oggi e l'Università La Sapienza che fa guadagnare alla nostra provincia il titolo di regina della sicurezza insieme a Pordenone”.

“Buon lavoro al nuovo vice comandante - dichiara l’assessore alla sicurezza del Comune di Treviso Roberto Grigoletto - Dopo la nomina del nuovo comandante e con l'arrivo di Favaretto realizziamo l'importante opera di riogranizzazione e rinnovamento del comando. I riscontri positivi sulla sicurezza nella nostra provincia guidata dal capoluogo non ci fanno abbassare la guardia e ci chiedono un impegno continuo per mantenere elevato il livello della qualità della vita dei nostri cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno di lavoro a Treviso per Giovanni Favaretto, nuovo vicecomandante dei vigili

TrevisoToday è in caricamento