rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Spari nella notte a Borgo Cavour, identificato il responsabile

E' un 45enne trevigiano, residente in zona. L'uomo è stato denunciato per esplosioni pericolose e danneggiamento

E' un trevigiano 45enne il presunto responsabile dei colpi di arma da fuoco sparati con una pistola la sera del 13 novembre 2021, nel quartiere di Borgo Cavour a Treviso. L'uomo è stato identificato dalla squadra Mobile attraverso svariati accertamenti di natura tecnico scientifica. Secondo le indagini avrebbe esploso una decina di colpi da uno dei tetti circostanti. Uno si è conficcato nel vetro di una finestra di un appartamento vicino.

Il 44enne, è stato denunciato per esplosioni pericolose e danneggiamento. L'arma, regolarmente detenuta, è stata rivenuta all'interno della sua abitazione ed è stata sequestrata. Secondo gli investigatori le ragioni del gesto sarebbero una "bravata", probabilmente connessa con una prova della pistola.

I colpi di arma da fuoco erano stati esplosi dalla terrazza della palazzina di fronte davanti al collegio Pio X, poco prima delle 22. «Abbiamo sentito dei colpi fortissimi, ravvicinati. Pensavamo fossero petardi - racconta ancora incredulo uno dei residenti -. Siamo usciti a vedere». Sulla terrazza condominiale sarebbero stati rinvenuti anche dei bossoli,  indizi preziosi grazie ai quali è stato possibile risalire al tipo di arma utilizzata e alla persona che ha premuto il grilletto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari nella notte a Borgo Cavour, identificato il responsabile

TrevisoToday è in caricamento