rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Sant'Antonino / Via Visentin

Casa devastata dalle fiamme, soccorsi il proprietario e un vigile del fuoco

L'incendio alle 3.30 circa in via Visentin a Sant'Antonino. L'abitazione risulta ora inagibile. Un pompiere 35enne colto da malore a causa del calore mentre un 40enne residente è rimasto intossicato. Intervenuti i vigili del fuoco di Treviso, i carabinieri ed il Suem 118

Allarme nella notte nel quartiere di Sant'Antonino, in particolare in via Primo Visentin per un incendio che ha devastato un'abitazione. L'allarme è scattato alle 3.30 circa. Il rogo, scoppiato per cause in corso d’accertamento, si è sviluppato all’interno dell’abitazione di un 39enne trevigiano, D.L.I, e ha interessato anche l’abitazione attigua. Le fiamme sono state estinte da una squadra dei vigili del fuoco di Treviso che hanno dichiarato inagibile l’intera struttura. Sul posto è intervenuta anche pattuglia dei carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Treviso. Il 39enne, rimasto intossicato, e un vigile del fuoco di 35 anni, C.G., colto da un malore dovuto al gran calore, sono stati accompagnati dal Suem 118 al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

WhatsApp Image 2022-03-19 at 08.46.03-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa devastata dalle fiamme, soccorsi il proprietario e un vigile del fuoco

TrevisoToday è in caricamento